Territorio: la Toscana, Volterrano

Territorio pieno di affascinanti contrasti è quello volterrano.
Intorno al colle dove sorge la cittadina di Volterra, ancora autentica e non contaminata dalla frenesia della vita contemporanea, si alternano rotondeggianti colline a zone aspre e selvagge.
Colli argillosi affiancano verdi vallate con poderi e case coloniche da cui sono ricavati appartamenti in casale e strutture ricettive varie per i turisti, ville adibite a casa vacanze o bed and breakfast, conventi e campi coltivati, aspri calanchi con ripide balze sabbiose che confinano con i boschi e con scoscesi pendii rocciosi, creando una spettacolare varietà di paesaggi.
A poche decine di chilometri, nelle valli del bacino del Fiume Cecina da un lato e del fiume Era dall'altro, si sviluppano estese aree boschive come le foreste di Berignone, Monterufoli e Montenero, protette da omonime riserve naturali, dove si snodano una serie di sentieri escursionistici che conducono nei punti più magici e suggestivi.

Qui importanti presenze naturalistiche si uniscono a preziose testimonianze storiche come resti di civiltà etrusche, romane e medievali disseminate sul territorio e importanti siti per l'estrazione di minerali di cui è ricco il sottosuolo, creando un equilibrio unico di storia, natura e cultura.